Halet Çambel

Halet Çambel was a Turkish archaeologist and Olympic fencer. She was the first Muslim woman to compete in the Olympic Games, where she competed in the women’s individual foil event at the 1936 Summer Olympics. After World War II, she began studying with German archaeologist Helmuth Theodor Bossert , who was professor for archaeology at … More Halet Çambel

Sally Ride

Sally Ride è stata la prima astronauta statunitense a raggiungere il 18 giugno 1983 lo spazio, a bordo della STS-7. Prima di lei solo due donne sovietiche, Valentina Tereskova e Svetlana Savickaja, avevano compiuto la medesima impresa. Sally è stata una delle 8.900 persone a rispondere ad un annuncio su un giornale alla ricerca di … More Sally Ride

Olga Skorokhodova

Olga Skorokhodova was a Soviet scientist, therapist, teacher and writer. When she was five, she lost her eyesight and hearing due to meningitis. She attended a school for deaf and blind children. She made research on these problems and significantly contributed the development of schooling for blind and deaf people. In 1947 she published her … More Olga Skorokhodova

Il lago di Tovel e la sua leggenda

Il lago di Tovel è un lago alpino che si trova all’interno del Parco Naturale Adamello-Brenta in Trentino. Il lago è soprannominato lago rosso a causa del fenomeno dell’arrossamento delle sue acque per azione di un’alga. Il primo a riportare la notizia dell’arrossamento delle acque è stato l’esploratore Douglas William Freshfield che nel suo libro […] … More Il lago di Tovel e la sua leggenda

Cinisca – prima donna a vincere una gara alle Olimpiadi

Cinisca era una nobile spartana, nota per essere stata la prima donna a vincere una gara nelle Olimpiadi (la corsa dei carri con quattro cavalli delle Olimpiadi del 396 a.C.). Nonostante alle donne fosse vietata la partecipazione alle gare olimpiche, le corse dei carri rappresentavano un’eccezione; infatti era l’organizzatore e finanziatore della squadra che vinceva … More Cinisca – prima donna a vincere una gara alle Olimpiadi

La condizione delle donne nell’Antica Grecia

Nella maggior parte delle poleis dell’antica Grecia le donne vivevano relegate tra le mura domestiche e badavano solo alle faccende di casa. Le donne delle classi agiate erano recluse nel gineceo e potevano uscire solo in particolari circostanze (celebrazioni religiose e funerali), sempre accompagnate da un uomo, essendo sottoposte alla patria potestà e soggette alla … More La condizione delle donne nell’Antica Grecia